idrusa
idrusa
meteo
area marina
animali
localita
noleggio
kitesurf
Le Città Salentine
Lecce (salentino Lecce, messapico Sybar, griko Luppìu, latino Lupiae) è una città di 94.178 abitanti[1] dell'Italia meridionale, capoluogo dell' omonima provincia situata in Puglia, nella parte più pianeggiante del Salento e nel cuore di un'area densamente urbanizzata, che conta 432.939 abitanti[2] e che si estende su una superficie territoriale di 1.580,56 km².
Capoluogo e maggiore centro culturale della penisola salentina, sede dell'omonima arcidiocesi e di un'università, è posta a 11 chilometri dalla costa adriatica e a 23 da quella ionica.
Attiva nei settori dell'industria agricola (olio, vino), della ceraamica e della cartapesta  la città dove più elaborato è stato lo sviluppo dell'arte barocca in pietra leccese, un calcare malleabile e molto adatto alla lavorazione con lo scalpello. 
 

Si parla, infatti, di barocco leccese e, per la bellezza dei suoi monumenti, la città è definita la Firenze del Sud. « Lecce può dirsi la Firenze dell'epoca del barocco. In questa tendenza artistica non v'è nulla in Italia che le si possa comparare. »